Cucina Primi Piatti

Spätzle con zucchine e salsiccia

Tipico piatto della cucina tirolese, io lo adoro, sia nel periodo invernale che estivo. Si può consumare freddo o caldo con svariati tipi di condimento, dal più ricco al più leggero. Questo che vado a presentare è tipico estivo con zucchine e salsiccia. Esiste anche la variante agli spinaci (spaetzle verdi) con speck e panna, che sarebbe il piatto originale, più adatto ai periodi freddi.

Per prepararli bisogna munirsi del tipico attrezzo che io mi sono fatta arrivare dall’estero, in quanto tanti anni fa qui non si vendeva. Ora lo vendono nei migliori negozi di casalinghi e si trova anche sui negozi online.

L’attrezzo può essere di due tipi. Questo è quello che ho io:

si usa posizionandolo sulla pentola con acqua bollente salta facendo cadere l’impasto dai buchini che andrà a formare gli spaetzle.

o questo:

Ingredienti per 3 persone

  •  3 uova intere
  • 200 gr di farina
  • 1 pizzico di sale
  • latte quanto basta
  • a piacere noce moscata e pepe
  • due zucchine
  • due salsicce
  • spicchio d’aglio
  • prezzemolo
  • olio d’oliva

Preparazione

Mettere a bollire abbondante acqua salata in un pentolone dai bordi alti. Nel frattempo preparare il condimento. Prendere una padella, sbriciolarci dentro la salsiccia e aggiungere le zucchine tagliate a rondelle sottili. Mettere lo spicchio d’aglio e l’olio d’oliva. Salare. Soffriggere per 5 minuti e bagnare con mezzo bicchiere di acqua calda. Lasciare cucinare a fuoco lento per 10 minuti.

Preparate l’impasto degli spaetzle. In una ciotola sbattere le uova e alternare la farina con il latte. L’impasto deve venire denso ma non troppo, in modo che poi possa colare nei fori del passino apposito. Aggiungere il sale e amalgamare bene. Sistemare il colino sulla pentola di acqua bollente e far cadere l’impasto per gli spaeztle aiutandosi con la spatola apposita. Lasciare cucinare per pochi minuti, come i gnocchi e poi scolarli e metterli nella padella con il condimento. Spolverizzare di noce moscata, pepe e parmigiano e far saltare in padella per 30 secondi.

Buon appetito!

 

 

About the author

CountryLady

Vivo in campagna con la mia famiglia, cani, galli e galline. Sono laureata in Lingue e Letterature Straniere e insegno inglese e tedesco. Sono allevatrice cinofila, amo i cani, soprattutto gli alani, che allevo. Oltre questo adoro cucinare, il cake design, i libri, le scienze umanistiche, il fai da te, il bricolage, gli hobby di carta, le miniature, la decorazione e l'arredamento della casa e tutto ciò che è creativo.

Leave a Comment

Visit Us On FacebookVisit Us On TwitterVisit Us On PinterestVisit Us On Instagram